La tua guida definitiva per indossare la camicia bianca.

Le tendenze vanno e vengono, ma la camicia bianca persevera nei nostri armadi per ragioni diverse come gli stili button-down che sono venuti a descrivere quale eleganza senza tempo è tutto. La verità è che tutti ne abbiamo uno nei nostri armadi, forse il tipo setoso adatto per il quotidiano, il tipo croccante che atterra lo smalto perfetto per l’abbigliamento da ufficio, o il tipo fidanzato, perfetto da buttare con un paio di jeans, o per rilassarsi in casa quando in cerca di suprema intimità.

Nella primavera 2016, il button-down bianco è tutt’altro che la silhouette semplice che associ al tuo primo colloquio di lavoro, poiché il classico fiocco viene reinventato ancora una volta.

Rivitalizzata, rinfrescata, reinventata, ecco la tua guida definitiva per indossare la camicia bianca ora.

Camicia bianca: il look senza tempo
“La camicetta bianca può essere leggera e fluttuante, impeccabile e austera, sontuosa e avvolgente, stretta e aderente. Si alza per inquadrare il viso. Scolpisce il corpo trasformandosi in una seconda pelle. Imputata di glamour e poesia, libertà e impetuosità, la camicia bianca prim risulta avere mille identità…” E nella primavera 2016, siamo pronti a fare spazio per un po ‘di più.

Camicia bianca: sguardi chiave.
Inutile dire che i modi per indossare un button-down bianco sono innumerevoli, passando da puro preppy a utter sofisticato, ma uno sguardo per le strade che quasi rivela i look chiave per lo sport ora, ispirato ai modi preferiti dal blogger per mantenere il guardaroba essenziale alla moda:

off-duty chic – camicia bianca croccante con maniche extra lunghe – paio di jeans ammanettati – tutti gli accessori neri (sunnies, borsa, pompe);
pronto per l’ufficio – button-down bianco setoso con una vestibilità rilassata – un paio di razzi su misura (o gonna a matita) – appartamenti a punta – gioielli delicati;

condimento diurno – una camicia bianca con una camicia aperta, ritagli, volant, ecc.) – in tendenza gonna anni ’70 – sandali di pizzo (piatti, oxford, tacchi);
cool & slouchy – camicia bianca croccante con maniche oversize – pantaloni slouchy – un paio di scarpe da ginnastica bianche;

il lusso minimale – una camicia bianca redux – un paio di pantaloni bianchi croccanti – lacci-up statement – / – cardigan chic indossato sulle spalle;
Luxe da sera – una camicia bianca setosa con un pussy bow (o una con polsini e colletto abbelliti) – gonna piena – tacchi statement – blazer.

Camicia classica, nuovi modi di indossarlo.
Dal fai da te al decostruito, la classica camicia bianca abbraccia silhouette nuove di zecca nel 2016, più è unica è la migliore. Se ti piace il tuo aspetto non convenzionale, puoi cercare la camicia bianca redux nei negozi, cercare di crearne una per te o cercare i modi più creativi per indossarla ora. Tra di loro:

off-the-shoulders: che richiede di sbottonare i primi pulsanti (tre a cinque), far scorrere la camicia dalle spalle, e sia pop il colletto, o infilare sotto.
senza spalline: cosa che fai sbottonando metà dei bottoni, togliendo le maniche e legandoli nella parte anteriore, in qualsiasi modo creativo ti piaccia di più.

bow-effect: che puoi ottenere sbottonando alcuni bottoni, togliendo entrambe le maniche, portandoli davanti e legandoli insieme (puoi usare gli stessi passaggi per creare una spalla superiore portando una manica nella parte anteriore e l’altra manica sul retro e legandoli insieme nella parte anteriore).
gonna button-up: facile da ricreare, la gonna button-up richiede di sbottonare i primi bottoni, posizionare la camicia in modo che si siede sulla vita – assicurandosi che i pulsanti sono di lato, legare le maniche intorno alla vita. Sbottonare più pulsanti dal basso per creare la scidiva desiderata.

Condividi questo post

Navigazione post

Potresti essere interessato a...

Nessun commento ancora, essere il primo!

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *